magazzini-berti4Tra le principali novità introdotte dal Piano Casa 2014 il bonus mobili consentirà l’acquisto di arredi ed elettrodomestici fino a 10.000 euro indipendentemente da quanto speso per le ristrutturazioni.

Il nuovo meccanismo prevede ora che, fermo restando la possibilità di usufruire delle detrazioni solo per chi ha effettuato la richiesta per ottenere le agevolazioni previste per le ristrutturazioni edilizie, sia possibile, nel caso in cui vengano acquistati mobili e grandi elettrodomestici, portare in detrazione fino a 10 mila euro spalmati in 10 anni, attraverso quote costanti da indicare in dichiarazione dei redditi. Il tutto, a prescindere dall’importo della ristrutturazione e per il periodo compreso tra il 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2014.